STEVE GADD BAND - Italian Tour - 4 Maggio 2017

evento del 04/05/2017

apertura botteghino: 19:00

ingresso 35,00€ Prev. 33,00€ + spese prev.
(POS non disponibile all' ingresso)

apertua porte: 19:00 (o a soundcheck concluso)

inizio spettacolo: 21:30

Il concerto sarà con posti a sedere fino ad esaurimento non prenotabili, e tavoli riservati per la cena su prenotazione.

                 PREVENDITA ONLINE DISPONIBILE                                                                                

Biglietti disponibili anche Presso i punti vendita BookingShow:
CLICCA QUI  per trovare il più vicino a te.



Il 4 Maggio ZenArt Management in collaborazione con il CrossRoads Live Club presenta un grande concerto: la ‘Leggenda’ della batteria Steve Gadd  con il nuovo progetto e album "Way Back Home: Live From Rochester, NY", nominato ai Grammy Awards 2017 come ‘miglior album strumentale’.

Dopo centinaia di collaborazioni con artisti di fama internazionale del tenore di Paul
McCartney, Eric Clapton, Frank Sinatra, James Taylor, Paul Simon, Ray Charles, Barbara Streisand & Barry Gibb, Peter Gabriel - per citarne solto alcuni - Steve Gadd presenterà l’ultimo progetto “Way Back Home”, dedicato a tracce registrate dal vivo e ad interviste ad amici e musicisti di Gadd.

Fra i migliori dischi degli ultimi tempi e premiato ai Grammy Awards 2017 come ‘miglior album strumentale’, “Way Back Home” contiene una serie di composizioni in originale e qualche raro standard jazz rock, funky, jazz e ritmiche latineggianti, con l’inconfondibile stile groove che caratterizza la celebre batteria di Steve Gadd fra i più acclamati e richiesti batteristi al mondo, con il suo senso del tempo metronomico e la sua battuta ritmica secca e pulita.

A Roma Steve Gadd porterà la seconda data del “GADD ITALIAN TOUR” che toccherà le più importanti location italiane come Verona, Roma e Milano, accompagnato dalla STEVE GADD BAND. Una formazione da super band fra cui spiccano i nomi di Michael Landau alla chitarra protagonista di grandissime collaborazioni con Michael Bolton, Jennifer Lopez, Andrea Bocelli e lo storico trombettista di Frank Zappa Walt Fowler ma anche orchestratore di fiducia di Hans Zimmer, compositore delle più famose colonne sonore come “Interstellar”, “Pirati dei Caraibi”, “Il Codice Da Vinci”, “Gladiator”, “Amazing Spiderman”,  da Jimmy Johnson al Basso e da Kevin Haysa al Pianoforte e Tastiere.